Azioni sul documento
logo museo napolibeniculturali
preview
La ceramica italiota a figure rosse nei Musei di Altamura, Canosa, Egnazia e Tirana

Nei Musei di Altamura, Egnazia, Canosa e nel museo Nazionale Archeologico di Tirana è possibile cogliere la presenza di una delle più importanti produzioni vascolari della Magna Grecia nell'ambito del IV sec.a.C.: la ceramica italiota a figure rosse.
La maggiore quantità di reperti a figure rosse è presente nel Museo Nazionale Archeologico di Altamura con vasi monumentali, riconducibili a botteghe di noti pittori e vasi di uso comune da corredi tombali.
Anche il Museo Civico di Canosa conserva un gran numero di esemplari, quasi tutti di piccole dimensioni, inquadrabili nell'Apulo tardo. Nel Museo Nazionale di Egnazia sono presenti vasi riferibili alla seconda metà del IV sec.a.C., anche con forme particolari, come il lebete gamico con Eros alato.
Il Museo Nazionale Archeologico di Tirana possiede nelle sue collezioni quattro esemplari, un cratere a calice e tre pelikai, di chiara produzione apula, giunti sull'altra sponda dell'Adriatico a seguito degli intensi commerci che si svolgevano nella seconda metà del IV sec.a.C.

Visualizza

« luglio 2017 »
do lu ma me gi ve sa
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 

Comunità Europea Interreg Italia-Albania Regione Puglia Ministria e turizmit, kultures, rinise dhe sporteve Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia Tecnopolis Novus Ortus

Questo sito è conforme ai seguenti standard:

Sezione 508 WCAG
XHTML valido CSS valido
Consultabile con qualsiasi browser